Antiche dimore

Villa dei Vescovi, tra eleganza rinascimentale e classicismo romano.

Sintetizza il gusto per la classicità romana e la grande architettura rinascimentale questa residenza eretta tra il 1535 e il 1542 dal vescovo di Padova, Francesco Pisani, per farne un cenacolo intellettuale di artisti e letterati.

Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani, la piccola Versailles dei Colli Euganei.

Spirito di osservazione, capacità di orientamento e propensione a superare le difficoltà in un tempo variabile sono i requisiti per chi si cimenta con un labirinto come quello di Giardino Barbarigo Pizzoni Ardemani, a Galzignano Terme, il più esteso oggi esistente.

Castello del Catajo, la reggia dei Colli Euganei.

Non solo un semplice castello costruito nel XVI secolo da Pio Enea I degli Obizzi, questo edificio monumentale divenne reggia ducale degli Asburgo-Este di Modena e poi residenza di villeggiatura imperiale degli Asburgo imperatori d’Austria.