La nostra storia

L’Hotel Formentin ha accompagnato la storia di Abano nell’ultimo secolo, dal primo Novecento ai giorni nostri. Ha osservato l’evolversi del termalismo euganeo da un punto privilegiato, dal cuore pulsante della cittadina termale, famosa per i suoi parchi, le sue fontane, le boutique di lusso proiettate sulla passeggiata pedonale. Segnò il suo esordio nel nascente panorama turistico in modo prepotente, con un pozzo termale dal getto d’acqua potentissimo, che tuttora scaturisce in superficie a 87°C erogando circa 300 litri di acqua al minuto.

Era il 1911 e l’Hotel Formentin sorse al posto di una vecchia drogheria con rivendita di sali e tabacchi appartenente alla famiglia Formentin, da cui ereditò il nome. Grazie alla competenza di Mario Formentin, medico termalista che nel 1919 assunse la guida dell’albergo, l’Hotel si impose come uno degli stabilimenti termali di riferimento con cure efficaci contro le patologie di tipo reumatico.

La storia della famiglia Bernardi, tuttora alla conduzione dell’attività, incrocia quella della famiglia Formentin nel 1975 quando il Sig.Armando Bernardi assieme alla moglie Ada acquistò la struttura alberghiera. La terza generazione oggi guida questo indirizzo dell’accoglienza aponense con la fierezza dei pionieri e l’avvedutezza degli imprenditori avanguardisti

“Né finiscono qui per gli studenti
tutti i piacer della stagione estiva
Chè d’Abano alle igieniche sorgenti
Una gran folla di stranieri arriva,
e dè bagnanti a sorvegliar la cura
Corrono gli studenti in gran ventura.

Arnaldo Fusinato

(Poeta italiano)

Armando Bernardi e la moglie Ada.

La storia della famiglia Bernardi che tutt’ora, con la terza generazione, detiene la proprietà dell’Hotel, inizia nel 1975quando il Sig. Armando Bernardi assieme alla moglie Ada acquista la struttura.

Ben più di 40 anni sono passati da allora e la storia del nostro Hotel continua all’insegna della passione per l’ospitalità e di una continua ricerca nel donare benessere e relax ai nostri ospiti. Vogliamo che il nostro Hotel sia soprattutto una “casa”, un luogo accogliente in cui tornare sempre, spesso e con piacere.

Vi aspettiamo!

Famiglia Bernardi